Loading color scheme

qualitá fa rima con genuinitá e scelte consapevoli

bambina_carote.jpgLa qualità è un parametro oggettivo - ovvero universalmente riconosciuto -  e anche soggettivo, perché dipende dalle necessità e dalle scelte di chi va a fare la spesa.

Sono diversi i fattori che la determinano: un alimento non deve essere soltanto gustoso, ma deve anche soddisfare gli altri sensi coinvolti nell’assaggio. Inoltre è necessario che il prodotto presenti alcune caratteristiche che lo identificano come un alimento di qualità: salubrità, equilibrio nutrizionale, genuinità, conservabilità, accessibilità, facilità di utilizzo, gratificazione psicologica. 

L’ultimo anello di questa catena è proprio il consumatore, che ha la responsabilità dell’acquisto, del controllo e dell’uso corretto del cibo che consuma.

Il ruolo del consumatore consapevole non è passivo, ma attivo, ed è colui che:

• presta attenzione alla qualità dei prodotti acquistati e matura la consapevolezza dell’influenza che il cibo ha sulla salute propria e dei figli;

• considera gli alimenti come fattore di benessere;

• riconosce il valore aggiunto del consumo dei prodotti di stagione, tramite cui la natura ci mette a disposizione minerali e vitamine di cui bisogno in quel periodo dell’anno;

• impara a leggere ed interpretare le etichette, conosce il prodotto acquistato, le modalità di conservazione, sa come manipolarlo in cucina e consumarlo;

varia il proprio menù, assecondando la stagionalità, i gusti dei propri familiari, ma anche sperimentando ricette nuove con ingredienti differenti.

Su questa linea consiglio la ricetta per una colazione alternativa: un müesli fatto in casa, a base di fiocchi di avena, miele e frutta secca.

Stiamo parlando della granola, le cui numerose proprietà benefiche la rendono un vero e proprio superfood. La granola apporta fibre, vitamine del gruppo B, omega-3, omega-6 e minerali, come calcio e magnesio. Inoltre ha un basso indice glicemico, ovvero mantiene sotto controllo la quantità di zucchero nel sangue e permette un senso prolungato di sazietà, grazie all’alto contenuto di fibra e al bilanciamento dei macronutrienti (proteine, lipidi, carboidrati).

Ingredienti müesli Superfood:

500g di fiocchi d’avena

50g di mandorle

50g di noci

50g di nocciole

40g di semi di girasole

40g di uvetta

130g di miele

130g di sciroppo d’acero

4 cucchiai di olio di mais

qualche cucchiaio d’acqua

Mescolare l’avena con la frutta secca e l’uvetta tritate grossolanamente, aggiungere miele, olio e sciroppo d’acero. Lavorare il composto con una spatola o con le mani aggiungendo l’acqua, e distribuirlo su una teglia rivestita con carta forno. Cuocere per 20-30 minuti a 160°C. Dopo averla lasciata raffreddare, sbriciolare la granola, che si potrà conservare in un contenitore ermetico per alcuni giorni.

È ideale consumarne una tazza (30-40 grammi) a colazione o come spuntino prima dell’attività fisica, accompagnata da yogurt e frutta fresca. Preparatelo con i vostri figli, ed ecco che mettere sulla tavola la genuinità diventa molto più semplice del previsto.

Esiste un ente che si occupa del controllo sulla qualità dei prodotti: l’EFSA (European Food Safety Authority). Per gli alimenti dell’infanzia le leggi sono molto restrittive: a ogni livello della catena di produzione sono presenti organi di controllo che garantiscono la trasparenza durante le fasi che portano alla produzione di quel determinato alimento.

Sulla nostra tavola occupa un posto di grande rilievo un ingrediente che consideriamo immancabile in ogni piatto: la qualità. Quali sono i requisiti che deve avere un alimento per essere definito “di qualità”?

a cura dott.ssa Beatrice Valeriani  
dietista


Girotondo
 riceve
i Patrocini dei Comuni
per le sue finalità socio/educative
a sostegno della Comunità

Esce a Marzo - Maggio
Settembre - Dicembre

In ogni numero informa 
sul mondo dei bambini
per aiutare i genitori
a comprenderli meglio

Il Comitato Etico Scientifico 
supervisiona tutti gli articoli,
a garanzia della tutela all’infanzia
e di una genitorialità consapevole,
valori a cui Girotondo si riferisce
come Associazione