Facciamo Scuola Insieme

  • Comune di Zagarolo
  • Comune di Bologna Quartiere Porto-Saragozza
  • Comune di Ozzano dell'Emilia
  • Comune di San Lazzaro di Savena
  • Comune di Bologna Quartiere Santo Stefano
  • Comune di Bologna Quartiere Savena
  • Comune di Palestrina
  • Comune di Bologna Quartiere San Vitale San Donato
  • Comune di San Cesareo
  • Comune di Cave
  • Comune di Casalecchio di Reno
  • Comune di Castenaso
  • Comune di Palestrina
  • Comune di Castel San Pietro Romano
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

spazio fra banner

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

spazio fra banner

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
1107041
oggi345
ieri515
questa settimana2571
questo mese8857
totale visitatori1107041

le allergie e l’intestino: l’aiuto che viene dal cibo

bambino-cibo-05.jpgL’allergia è l’espressione di un meccanismo di difesa da parte dell’organismo che cerca in tutti i modi di segnalare un suo disagio.

Si manifesta con una reazione di iperattività del sistema immunitario nei confronti di una o più sostanze normalmente innocue. In questa condizione il sistema immunitario rilascia una sostanza vaso attiva, l’istamina, la cui funzione è quella di neutralizzare la sostanza percepita come “invasore”.

Le malattie allergiche più comuni sono la febbre da fieno (rinite allergica stagionale), l’asma infantile, l’eczema infantile, l’orticaria e quelle alimentari. Si manifesta immediatamente, compare nel giro di pochi minuti dal contatto con la sostanza e implica l’intervento delle immunoglobuline E (igE) e dei mastociti (cellule del sistema immunitario). In soli 10 anni, gli allergici balzano dal 3-4 % della popolazione al 20 % (fino al 40 % nei bambini).

Ciò indica che non è un fatto ereditario (genetico) ma è soprattutto legato allo stile di vita estremamente cambiato negli ultimi anni dove stress, inquinamento, alimentazione sbagliata e uso improprio di farmaci rappresentano i fattori maggiormente predisponenti.

L’allergia ha radici lontane e la causa prima risiede nel periodo di formazione del sistema immunitario, ossia durante il primo anno di vita; si ritiene infatti che il tipo di allattamento, l’alimentazione materna, il tipo di svezzamento (tipo di alimento e frequenza di somministrazione) siano fattori importanti nel determinarne l’insorgenza. Ad esempio oggi sappiamo che l’uso precoce del latte di mucca, così come l’uso del latte artificiale da esso derivato, è associato a vari disordini del sistema immunitario tra cui innanzitutto le allergie. Le indicazioni che emergono dalla ricerca più recente sostengono di evitarne l’assunzione prima dei 12 mesi.

Nel soggetto allergico, bambino o adulto che sia, il sistema immunitario è iperattivo, quindi l’obiettivo principale deve essere quello di riequilibrarlo, cercando di abbassare lo stato infiammatorio. Per fare ciò si parte dall’intestino poiché in questo organo risiede l’80 % del sistema immunitario nel bambino e il 60 % nell’adulto.

Impensabile non pensare al cibo. È noto che la possibile variazione o riduzione di un alimento che nel soggetto causa infiammazione può determinare un’attenuazione o la scomparsa della sintomatologia allergica respiratoria. Contemporaneamente una corretta integrazione di sali minerali e probiotici può favorire il riequilibrio dell’attività del sistema immunitario. Si può intervenire riducendo gli alimenti che contengono istamina come insaccati, uovo, carni soprattutto di maiale, cioccolato, tutti i prodotti pronti che contengono glutammato, alcuni pesci tra cui le alici e le sarde etc...

In conclusione possiamo affermare che anche in caso di allergie non strettamente alimentari il cibo ci viene in aiuto, ricordandovi però che la soluzione migliore è sempre quella della prevenzione.

a cura dott.ssa Emanuela Ferrari
biologa, nutrizionista

i consigli per l’estate della dermatologa ANT: “il sole è un grande amico se la pelle è protetta”!

Le vacanze estive sono il momento più atteso dell’anno e, con il suo carico di vitamina D, il sole può trasformarsi in un grande alleato della nostra salute e di quella dei nostri figli.Meglio allora non sciupare questo ...

estate con occhi sani e felici !

Nella nostra mente estate significa sole, caldo e giornate più lunghe. Durante il periodo estivo le belle giornate ci spingono a stare di più all’aria aperta, a fare più attività fisica, a fare più tardi la sera per ...

un piano didattico personalizzato per chi ha disturbi di apprendimento

Successivamente all’elaborazione della diagnosi di DSA, effettuata dal neuropsichiatra infantile, risulta necessario l’attuazione di un progetto riabilitativo... Questo piano riabilitativo si compie mediante una ...

proteggere i nostri occhi e quelli dei nostri bambini dal sole d’estate e d'inverno

Negli ultimi anni c’è stato un vero e proprio boom degli occhiali da sole, non più considerati esclusivamente come oggetti per attenuare l’abbagliamento dalla luce solare, ma anche come accessori di moda e di costume. ...

Scopriamo insieme il beneficio sottile del Cris massage...

”Il massaggio è un’arte sottile, non si tratta soltanto di abilità, ma piuttosto d’amore... La tecnica va conosciuta e poi dimenticata perché tutto passa attraverso i sensi, l’energia e lo scambio.” Il CRIS massage non ...

Lenti a contatto: come e quando utilizzarle per un maggiore benessere visivo e psicologico

Come ormai è risaputo, le lenti a contatto sono dispositivi medici che vengono applicati sulla superficie oculare per la correzione di qualsiasi difetto visivo (miopia, ipermetropia, astigmatismo), anche nel caso tali ...

Come ci vedono i nostri amici animali?

L’inestimabile vantaggio di molte specie tra cui i nostri amici cani e gatti, è lo spiccato sviluppo della vista, dell’udito e dell’olfatto, sensi che superano di gran lunga i nostri umani.La vista, inteso come organo ...

Miglioriamo il nostro comfort visivo quotidiano

Lo sapevi che? Anche quando si è rilassati davanti agli schermi, gli occhi non smettono di lavorare. I muscoli oculari sono a riposo solo quando osservano oggetti distanti più di 6 metri. Durante una giornata lavorativa ...

Una storia contagiosa...

Con questa storia cercherò di trasmettere notizie suuna noiosa ma curabile malattia cutanea virale, cherichiede attenzione, pazienza e “care” per i nostrifigli... oltre a intelligenti azioni di igiene preventiva. Perchè ...

Come stanno seduti i nostri bambini a scuola? Una cattiva postura può nascondere un problema visivo

Nella precedente uscita di maggio della rivista GIROTONDO, l’optometrista Eldad Kazaz ci ha spiegato perché i bambini rischiano di diventare miopi all’età di 7/8 anni. Questa volta ci illustra la stretta connessione ...

I bambini possono giocare al sole? Si ma con le dovute precauzioni!

L’esposizione solare nei bambini è assolutamente raccomandata per la produzione della vitamina D (contrasta il rachitismo). Tuttavia esistono numerosi rischi che si corrono con esposizioni solari improprie ed eccessive ...

L'occhio pigro dei bambini: attenzione a non sottovalutarlo!

Avete mai sentito parlare di ambliopia o di occhio pigro? Dovete sapere che il sistema visivo in un bambino si sviluppa gradualmente: egli nasce con un acuità visiva, o visus, molto basso che man mano nella crescita ...

Perché i nostri bambini diventano miopi a 7-8 anni?

Oggi è cambiato il modo di vedere e di usare la vista e la tecnologia incide negativamente su questo cambiamento. Nel corso degli anni le nostre abitudini e le nostre esigenze visive sono cambiate velocemente ...

Babywearing: siamo fatti per stare in braccio

Anche in Italia va sempre piú diffondendosi la pratica del babywearing (letteralmente “indossare i bambini”). Ma perché é cosí importante Portare i propri bambini?  Come mai sempre piú frequentemente i genitori la ...

a quattr'occhi

a cura dei nostri esperti in oculistica e ortottica  vuoi saperne di più?   > approfondisci 

   

 

   Girotondo Kids

    LO SPAZIO
    D'ASCOLTO
 GRATUITO 

               scopri cos'è>
    Spazio Ascolto

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

spazio fra banner


    I LIBRI LETTI PER VOI
    CHE CONSIGLIAMO:

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

spazio fra banner

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

spazio fra banner

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
Segui la nostra trasmissione