Facciamo Scuola Insieme

  • Comune di Bologna Quartiere San Vitale San Donato
  • Comune di Bologna Quartiere Santo Stefano
  • Comune di Castenaso
  • Comune di San Lazzaro di Savena
  • Comune di Palestrina
  • Comune di San Cesareo
  • Comune di Bologna Quartiere Savena
  • Comune di Palestrina
  • Comune di Cave
  • Comune di Ozzano dell'Emilia
  • Comune di Casalecchio di Reno
  • Comune di Zagarolo
  • Comune di Bologna Quartiere Porto-Saragozza
  • Comune di Castel San Pietro Romano
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

spazio fra banner

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

spazio fra banner

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

per fortuna non siamo duri come il cemento

bambini_felici3.jpgA volte nel mio lavoro di terapeuta con gli adulti mi sento dire: «… Ma questo è successo quando ero piccolo, quindi non può avere influito sul mio carattere…». Nulla di più sbagliato.

Gli eventi condizionano lo sviluppo psico fisico dei bambini a partire dalla gravidanza.

Ci sono studi che evidenziano come il feto sia già in grado di percepire suoni e luci, ma non solo. Il feto è in grado di captare i messaggi “chimici” che viaggiano nel sangue della mamma. In questo modo lo stress e il benessere materno durante la gravidanza sono fattori che possono influire sulla crescita del bambino.

Una volta nato il bambino assorbe come una spugna tutto quanto lo circonda, sguardi, relazioni, parole, schemi di comportamento e tanto altro ancora. Per capire meglio queste dinamiche proviamo a farci aiutare da una metafora.

In edilizia si usa il cemento, un materiale che all’inizio è liquido e viene colato in stampi che gli danno la forma desiderata. Mano a mano che si asciuga, si indurisce e non cambia più forma. Se mentre è ancora morbido lo calpestiamo, la nostra impronta vi rimarrà incisa per sempre, come le impronte dei divi sulla passeggiata di Hollywood.

Una volta indurito, per modificare il cemento è necessario usare le maniere forti. Le persone seguono più o meno lo stesso percorso!

Da piccoli sono plasmabili, come se fossero liquidi, prendono la forma del contenitore che li accoglie: la famiglia, i genitori, i nonni, il loro contesto sociale. Crescendo la capacità di essere modificati dall’ambiente cala, e la forma, e dunque la personalità, diventa sempre più definita.

Questa metafora ci aiuta a capire come le esperienze della vita, le relazioni, le parole di chi cresce un bambino possano avere tanta più influenza quanto più avvengono in età precoce.

Una certezza di cui dobbiamo sempre tenere conto nella nostra condotta da genitori o educatori.

Se non ci sono ricordi cognitivi di qualche evento importante avvenuto in tenera età, probabilmente se ne possono trovare tracce nella “memoria corporea” della persona.

C’è poi il momento magico dell’adolescenza in cui le forme sono più o meno definite, ma la personalità è ancora morbida e plasmabile dagli incontri, dalle relazioni che si hanno, un momento in cui ci sono grandi occasioni di crescita e cambiamento.

Fortunatamente, le persone non sempre arrivano ad essere così dure come il cemento, ma conservano ampi spazi di “morbidezza” per continuare a cambiare anche in età adulta.

a cura dott.ssa Annarita Piazza

psicoterapeuta biosistemica, EMDR

vuoi essere il mio grande amico?

L’amicizia e la conoscenza degli altri in ogni periodo della vita.“Tutti sanno che la vita non è vita senza amicizia, se, almeno in parte, si vuole vivere da uomini liberi”.Scriveva Cicerone.Nulla è cambiato abbiamo ...

educare alla curiositá: il ruolo dei genitori

Una definizione di cultura viene indicata dalla Treccani come «l’insieme delle cognizioni intellettuali che, acquisite attraverso lo studio, la lettura, l’esperienza, l’influenza dell’ambiente e rielaborate in ...

la cultura crea la mente

Secondo lo psicologo statunitense Jerome Bruner lo sviluppo cognitivo è strettamente correlato allo sviluppo culturale, ma quindi quanto è importante la cultura e come possiamo essere partecipi della nostra cultura di ...

per fortuna non siamo duri come il cemento

A volte nel mio lavoro di terapeuta con gli adulti mi sento dire: «… Ma questo è successo quando ero piccolo, quindi non può avere influito sul mio carattere…». Nulla di più sbagliato. Gli eventi condizionano ...

trovare il tempo per costruire la nostra cultura familiare

La cultura (nel senso etimologico del termine, colêre, ovvero coltivare) familiare svolge una funzione fondamentale nella crescita di un figlio. Ogni famiglia trasmette ai suoi membri la propria cultura, ovvero ...

anche noi genitori siamo stati bambini… o lo siamo ancora?

Quante volte vi è capitato di vedere citato in qualche contesto il “Bambino Interiore”? È un termine che può suscitare risposte molto diverse... Per qualcuno potrà significare un contatto con il desiderio di gioco, ...

Il passaggio alla materna, tra progressi e paure

Chi è genitore di un bambino piccolo lo sa... non ci si ferma mai, tutto cambia, continuamente, bisogna avere sempre stomaco e cuore pronti all’azione... La crescita non solo è inarrestabile ma se i bambini vengono ...

sono i nostri esempi che aiutano i bambini a crescere

Fin dalla nascita, l’essere umano incontra la frustrazione: il neonato esce dall’ambiente ovattato e caldo del sacco amniotico trovandosi al freddo, dovendo cominciare a respirare, provando fame e sete, tutte ...

ma io come genitore sarò abbastanza preparato, disponibile, “bravo genitore"?

Molto spesso, esercitando la professione di Counselor, mi trovo di fronte a genitori afflitti dal timore di non essere abbastanza preparati e con la paura di non essere bravi genitori... Essi intendono per ‘bravi ...

pappa buona e pappa cattiva: bambini alla scoperta del cibo e del proprio corpo

Quando nasce un bambino, lui e la sua mamma iniziano immediatamente un percorso unico, specialissimo, che passa prima di tutto attraverso la cura e la nutrizione del bebè stesso,... Questo scenario apre a volte, un ...

Fratelli, sorelle e figli “unici“...

Oggi l’ordine di nascita e l’appartenenza a una determinata famiglia non comporta più ruoli definiti a priori (patrimonio e titolo al primogenito, carriera religiosa per il secondogenito, ecc.)… a meno che non facciamo ...

Complesso di Edipo, genitori, figli e... la relazione intrinseca dei nonni e delle nonne

In questo articolo mi piacerebbe affrontare il tema del rapporto dei nonni dal punto di vista psicoanalitico. Il padre della psicoanalisi Sigmund Freud ha teorizzato il complesso di Edipo, vi spiegherò di cosa si ...

Ma tu, hai educato i tuoi genitori?

Quando siamo bambini, i genitori hanno il dovere di curarci. Di amarci. Di proteggerci. Di educarci. Di valorizzarci. Ma quando diventiamo grandi, le parti progressivamente s’invertono e, mentre noi abbiamo sempre meno ...

Crescere...un gioco che non finisce mai!

“La creatività consiste nel mantenere nel corso della vita qualcosa che appartiene all’esperienza infantile: la capacità di creare e ricreare il mondo.” D.W. Winnicott, pediatra e psicoanalista inglese Le giornate che i ...

Fare esperienza, provare e sbagliare: l’unico modo per crescere imparando davvero

La domanda è: lo permettiamo ai nostri figli? Proteggere i propri cuccioli è una necessità biologica che appartiene a tutte le specie animali... La mamma e il papà sentono il bisogno di accudire i piccoli, curarli, ...

Con le radici nel cuore e i rami altrove

“Ora che le nostre radici si sono intrecciate, i rami possono anche crescere in direzioni opposte... apparterremo sempre allo stesso albero, non è questione di tempo ma di profondità”... Prendo in prestito le parole di ...

A bottega di emozioni

Vorrei usare questo spazio per parlare degli adolescenti, di quella età delicata che ai giorni nostri inizia sempre più precocemente… Oggi i ragazzi diventano adolescenti già verso i 9 -10 anni e nel mio lavoro con ...

Le mani dei nostri bambini: piccole, grandi amiche

Fin dalla nascita siamo sottoposti a mille sensazioni diverse che coinvolgono e affinano i nostri sensi. L’olfatto ci aiuta a distinguere le persone che ci accudiscono, ne è conferma l’odore del latte materno che è ...

Quando gli parlo mio figlio mi comprende davvero?

Diciamo che per noi genitori è molto difficile spiegare le cose ai bambini, non abbiamo mai la certezza che abbiano compreso in pieno quello che gli stiamo dicendo e soprattutto il perché. Questo però è complicato in ...

L’affascinante mondo sociale dei bambini e le relazioni tra pari

Le prime ricerche scientifiche sullo sviluppo psicologico dei bambini nacquero alla fine dell’Ottocento, in particolare grazie alla curiosità di Stanley Hall. Fino ad allora, serpeggiava l’idea che fosse facile ...

Comunicare nel gruppo attraverso internet: opportunità e rischi “connessi” per i nostri figli

I nostri figli, nativi digitali, hanno senz’altro molte opportunità in più rispetto a quelle che esistevano prima dell’avvento di internet e anche noi adulti sperimentiamo quanto sia utile questa nuova tecnologia e il ...

“Non si vede bene che col cuore...l’essenziale è invisibile agli occhi”

“Addio”, disse la volpe. “Ecco il mio segreto. È molto semplice: non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi”. “L’essenziale è invisibile agli occhi”, ripeté il piccolo principe, per ...

Ama l’ambiente... be green!

Grazie alla maggiore consapevolezza delle conseguenze della nostra condotta, abbiamo finalmente iniziato a essere più attenti alla salvaguardia dell’ambiente. Si pensi ad esempio alle notizie relative ...

L’ecologia è quotidianità, i bimbi lo sanno?

I nostri figli stanno crescendo in una realtà sempre più orientata alla sensibilizzazione ambientale. Nelle città si fa la raccolta differenziata, si insegna a riciclare sia con giochi educativi sia sui libri ...

Connessione, social network e società borderline...

Il profilo psicologico della società contemporanea è tutt’altro che rassicurante. Da una parte ci sono genitori costretti a un asservimento totale al lavoro, svuotato completamente della sua etica e reso incapace di ...

Il grande Altro, l’ambiente umano in cui nasce e cresce un bambino

Un bambino nasce immerso in un ambiente storico, sociale, culturale e familiare che lo psicologo e filosofo Jacques Lacan chiamava il grande Altro. Il bambino è parte di questo ambiente e ne è influenzato, fin da ...

Famiglia unita davanti alla Tv...

Che la televisione abbia rivoluzionato completamente la nostra quotidianità credo sia indubbio e anche un po’ scontato. Seppur inizialmente nascosta dentro armadi e mobili, la televisione è diventata parte integrante ...

La televisione e i suoi programmi: com’è oggi e come era ieri...

Da quando sono diventata mamma, sono molti gli argomenti che mi sollecitano profonde riflessioni, spesso mi ritrovo piena di dubbi su quale sia la cosa più giusta da fare. Questa premessa, prima di affrontare ...

La televisione è buona o cattiva maestra per i bambini?

La televisione fa nascere molti dubbi a noi genitori, non sappiamo se sia o no un bene farla vedere ai nostri figli, per quanto tempo, i programmi da scegliere, l’età più giusta per fargliela conoscere. Una domanda ...

Televisione: una finestra su una realtà che non esiste ma che cresce i nostri figli...

L’uso delle nuove tecnologie da parte dei bambini è sicuramente un argomento di grande attualità. La televisione, a differenza di queste nuove tecnologie, è stata presente nell’infanzia di tutti noi. Uno dei fattori di ...

Tv per condividere? si grazie!

Le ultime ricerche statistiche mostrano che gli adolescenti investono sempre meno ore davanti alla televisione, mentre i bambini dedicano più tempo al piccolo schermo: in media 4-5 ore al giorno di TV e spot ...

Motivazione e apprendimento: legame indissolubile

Dal punto di vista etimologico, la parola “motivazione”, riporta al concetto di movimento. Possiamo pertanto definire la motivazione, come la forza che agisce sull’individuo e lo porta ad attivarsi per raggiungere un ...

Imparare qualcosa di nuovo: una sfida con se stessi a tutte le età!

Forse non accade a tutti, ma alla maggioranza delle persone sì: davanti alla sfida di imparare una cosa nuova, sia a noi grandi che i nostri bambini, si attiva una vocina critica che ci fa sentire incapaci, minando in ...

Famiglie conviventi e bambini fra nuovi diritti e doveri

Famiglie di fatto sempre più uguali a quelle sposate? Si, da oggi finalmente con l’approvazione della Legge 76/2016 il legislatore ha riconosciuto anche ai conviventi di fatto una serie di diritti e doveri reciproci ...

Lo sport che fa per noi? un gioco da vivere serenamente!

È settembre! Siamo rientrati a casa dalle vacanze estive, la riapertura delle scuole è una realtà... tutto ricomincia. Noi genitori ci ritroviamo spesso a chiederci “quest’anno farò praticare uno sport a mio figlio?” o ...

Sport e... bambini introversi, bambini estroversi

Poiché in questo numero parliamo di sport, ho pensato sia utile affrontare questo tema secondo una prospettiva che ho già trattato in altri numeri della rivista, ovvero l’Estroversione e l’Introversione. Lo abbiamo ...

Ogni figlio ha diritto a praticare sport!

Nello sport, in 11 punti, regolamenta le attività sportive per bambini, per i quali esse devono essere fondamentalmente un gioco. Regole troppo severe e rigide, infatti, rischiano di far abbandonare l’attività sportiva ...

Il movimento dei bambini e la preoccupazione dei genitori: diritti naturali da riscoprire!

Correre, cadere, sbucciarsi un ginocchio, alzarsi nuovamente e correre ancora per sperimentare la gioia e lo stupore di essere capaci di rialzarsi e accrescere così la fiducia in sé stessi. Ma è proprio qui che l’ansia ...

Il movimento: porta privilegiata per l’apprendimento

Paul Dennison, padre del Brain Gym e della Kinesiologia Educativa, dislessico dalla nascita, ha osservato su se stesso e nella sua professione di psicopedagogista, quanto movimento e apprendimento siano in stretta ...

Giochiamo insieme?

Qualche anno fa un’amica, insegnante della scuola primaria, mi raccontò di aver passato una mattinata in cortile con i suoi allievi. Arrivati a casa i bambini raccontarono di aver giocato per tutto il tempo. Molti ...

Scoprire l’altro attraverso il gioco

“SI PUÒ SCOPRIRE DI PIÙ SU UNA PERSONA IN UNA ORA DI GIOCO CHE IN UN ANNO DI CONVERSAZIONE” Platone Giocare rappresenta per chiunque un’esperienza fondamentale per lo sviluppo psico-fisico, infatti, durante le prime ...

Giocare con i propri figli perchè a volte è così difficile?

Per i bambini, giocare è un’attività importante quanto respirare. Giocando si lasciano fluire le emozioni e i vissuti interiori, si acquisiscono abilità nuove, ci si prepara alla vita e s’impara a gestire la fantasia ...

Il gioco è un traguardo che passa da testa e muscoli

Spesso si sottovalutano le dinamiche del gioco. Quante volte noi genitori diciamo ai nostri figli “Vai e gioca”? Eppure il gioco non è un traguardo sempre facile da raggiungere perché, se la pensiamo cosi non stiamo ...

Sono stata anche io bambina, di mio padre innamorata...

“Il ritorno alle origini della propria esistenza, il tentativo di far scorrere di nuovo l’acqua stagnante, il riconoscere i diritti sia del passato che del presente...può corrispondere al bisogno di lealtà, che spesso ...

Gli animali ci aiutano a stare meglio?

A tutti noi è capitato di provare una sincera tenerezza e dolcezza osservando ad esempio una mamma gatta con i suoi gattini. Gli animali sono sempre stati in relazione con l’essere umano per scopi funzionali e di ...

Cavalli e bambini: i benefici della relazione essere umano - cavallo

Prima di dedicarmi alla clinica in ambito psicoterapeutico, ho scritto per alcuni anni progetti psicosociali che promuovessero le autonomie di ragazzi con disabilità psicofisiche (e non solo) attraverso ...

I nostri figli come fonte d’insegnamento per noi genitori...

Essere genitori oggi può essere piuttosto sfidante. Le giovani coppie sono contemporaneamente lasciate sole e inondate di consigli – libri, riviste, trasmissioni fanno a gara a proporre i “devi” e “non devi” del “buon ...

Famiglia migrante, famiglia in cammino...

La nostra famiglia è unica e in quanto tale è caratterizzata da precise regole interne che ne veicolano la comunicazione e ne orientano le condotte. E’ intrisa di valori, risorse e memorie intergenerazionali che vengono ...

Intorno al Baobab...quali fantasmi ci evocano le parole emigrazione - trasferimento?

Qualche tempo fa fui invitata a parlare sul tema dell’integrazione tra culture diverse nell’ambito di un progetto della Città di Bologna. Premetto che questa tematica mi è cara in quanto io stessa sono figlia di ...

Diverse da chi? Alla scoperta degli infiniti modi di “fare famiglia”

Nell’arco di una, massimo due generazioni, siamo passati da famiglie rigorosamente nucleari alle attuali forme di “famiglie”: mono-genitoriali, con genitori separati, ricomposte, provenienti da altri paesi, fecondazioni ...

Mio figlio è diversamente abile: sarò all’altezza come genitore di quello che mi aspetta?

La nascita di un figlio è sempre un avvenimento speciale e positivo, capace però di alterare gli equilibri del neo-genitore e della coppia. I genitori di figli disabili possono trovarsi a dover affrontare delle ...

WI-FI emozionale giocare con la mente e le emozioni... si può!

I nostri stati mentali sono strettamente associati con il nostro universo emotivo, così a volte ci sentiamo tesi, nervosi, sotto pressione, agitati o facciamo fatica a concentrarci. Tutto questo lo impariamo da bambini ...

Genitori estroversi, genitori introversi...

La scarsa attenzione al tema “estroversione/introversione” è alla base di molte dinamiche relazionali negative, e molto del disagio che a volte le persone provano verso se stesse. Premesso che tutti abbiamo aspetti ...

“CIAO MAMMA, GUARDA COME MI DIVERTO!” Sono pronto a viaggiare nel mondo!

La vita incomincia dentro uno spazio accogliente e silenzioso… non devo chiedere nulla, tutto ciò di cui ho bisogno arriva. Poi, improvvisamente, mi trovo nel mondo là fuori. Ho tanti bisogni di cui prima non percepivo ...

Bambini introversi, bambini estroversi…

I termini introversione ed estroversione indicano due modalità naturali di rapportarsi al mondo, alle persone e agli oggetti. I nostri figli, fin da piccolissimi, mostrano con chiarezza la loro propensione naturale per ...

Asilo nido: come aiutare il piccolo a vivere il distacco

Primi e principali compagni di viaggio del bambino sono la mamma e il papà che, sostenuti da familiari, amici più vicini e operatori della salute e di comunità, hanno l'importante compito di aiutare il loro piccolo a ...

Esperienze affettive corporee per "contenere e tenere" il proprio bambino...

“L'importanza della pelle e del contatto cutaneo sta nel fatto che questa è l'esperienza più antica e più profondamente radicata del mondo” (Liss, Boadella). Il corpo è uno strumento chiave per consolidare la ...

Come stimolare la creatività dei nostri bambini?

“Mamma, mi sto annoiando... che faccio?!” La fantasia dei bambini si nutre indubbiamente di tutti gli stimoli provenienti dall’ambiente in cui vivono; è importante che tutte le figure di riferimento che si alternano ...

Emozioni che uccidono, emozioni che guariscono: impariamo ad affrontare e risolvere le emozioni ...

Siamo tutti immersi in un mondo ricco di emozioni, a volte belle e a volte meno, con le quali dobbiamo confrontarci ogni giorno. Queste emozioni sono il frutto dell'incontro tra stress esterni e il nostro modo di ...

Padri giovani, padri attenti, padri premurosi... i padri oggi

Vanno con la moglie dal pediatra, vanno a fare la spesa, sanno cambiare i pannolini, si alzano di notte per dare il biberon. Forse sono solo ancora un’avanguardia, ma sembra che questa nuova avventura di vita gli ...

l'impegnativa ricerca dell'equilibrio nelle nuove famiglie del XXI secolo

Viviamo un’epoca di cambiamenti rapidissimi, che riguardano il nostro modo di comunicare, di relazionarci, di stare al mondo e, quindi, anche di stare in famiglia e con i figli. Nel giro di una, massimo due, ...

Capriccio o disturbo alimentare? I bambini comunicano attraverso il cibo...

Sarà capitato a tanti genitori di trovarsi alle prese con i propri bimbi che davanti al piatto della pappa sembrano proprio non volerne sapere o, al contrario, sembrano mostrare un appetito insaziabile.  Questi ...

Il cibo influenza emozioni e sentimenti?

E’ opinione ormai diffusa che il cibo non sia sola- mente un mezzo di nutrimento. Il comportamento alimentare è influenzato dalla cultura e usato come mezzo di comunicazione, socializzazione ed espressione di emozioni e ...

La via del Cibo: come alimentare correttamente il mio bambino e me stessa?

Ecco un tema di grande interesse per qualsiasi geni- tore: il cibo. Oggi su Internet, sulle riviste, si trovano consigli di ogni tipo, spesso contradditori. Non usare i carboidrati, non dare troppe proteine, mangiare ...

La torre del silenzio: l'autismo

E' pretesa assai ambiziosa quella di esaurire in un sintetico scritto l’universo esteso e complesso dei disturbi pervasivi dello sviluppo….mi limiterò pertanto  a porre in evidenza la fenomenologia emergente, ossia ...

Conoscersi e ri-conoscersi: il viaggio mistico della gravidanza e l’epifania della nascita

La gravidanza è a tutti gli effetti un evento assolutamente straordinario, se si pensa al fatto che è l’unico caso  in natura in cui è dato a due individui “incontrarsi  per la prima volta due volte”, dapprima in una ...

Quando il filo d’oro diventa una catena: l’attaccamento ed i suoi disturbi

C’è un motivo, cari genitori, se i terapeuti con formazione psicodinamica pongono insistentemente l’accento sulla qualità dell’attaccamento: un buon attaccamento tra il bambino e la sua figura di riferimento ...

L’altare oscuro: gli psicofarmaci

Cenni storici, rischi, potenzialità tra leciti allarmismi e falsi miti: per una visione ed un approccio equilibrato alla psicofarmacologia.  Se da una parte la sostanza psicotropa, alla stregua di altri farmaci, agisce ...

Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività: la subdola ipoteca infantile sul futuro

L’ADHD anche detto Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività è uno dei disturbi neuropsichiatrici più frequentemente riscontrati nell’età evolutiva ed  è fondamentale familiarizzare con la sua fenomenologia, in ...

Il "valore" delle cose: il pensiero creatore, il tempo, il lavoro

Genitori carissimi,è importante inculcare nei bambini, se possibile fin da piccoli, il concetto di “valore”.Mai termine fu più pregno di significato e versatile:il valore personale (l’autostima), il valore del prossimo ...

Il big bang: la coppia prima e dopo la nascita di un figlio

(Potenzialità, necessità e rischi annessi al cambiamento. Un aiuto alla gestione della transizione).La nascita di un figlio rappresenta l'anno zero per una coppia, ne modificasostanzialmente ed irreversibilmente ...

Il gioco: l'educazione sentimentale

Il gioco, carissimi genitori, è e resta il canale di espressione privilegiato nella prima infanzia. Attraverso esso i bambini comunicano in modo immediato ed istintivo le loro emozioni, su di esso proiettano le loro ...

L'adolescenza: la terra di mezzo...

L'adolescente è psichicamente ed intellettualmente più prossimo ad un adulto che non ad un bambino, eppure costituisce una costellazione a parte rispetto sia all'infanzia che all'età adulta.Amare un bambino è semplice, ...

I "no" d'oro...

LA TELEVISIONE: NI. La televisione non va demonizzata.  Già nella primissima infanzia l’esposizione ad immagini ad alta frequenza agevola lo sviluppo neuronale non ancora completato, costituendo uno stimolo elettivo ...

Quando l'amore finisce: non più coniugi, per sempre genitori

Non esiste una separazione ad attrito zero.Come pure non è dato parlare del divorzio ma è più corretto parlare della composita e variegata realtà DEI DIVORZI, rispetto alla quale possiamo estrapolare invarianze e ...

Figlicidi... Uxoricidi... Femminicidi...

La patologia di relazione ha infiltrato profondamente la nostra società.I nostri quotidiani sono letteralmente intrisi di sangue.Dato oggettivabile, scevro da qualsivoglia sensazionalismo.LA FAMIGLIA IMPLODE ...

I nostri bambini e il segreto che circonda Babbo Natale

Il Natale si festeggia in tutto il mondo: ogni paese, cristiano e non cristiano, nel mese di dicembre celebra feste di pace, di fratellanza, di gioia e di prosperità, ciascuno secondo la propria cultura e le proprie ...

I figli come fonte d’insegnamento di ogni genitore consapevole

Essere genitori oggi può essere piuttosto sfidante. Le giovani coppie sono contemporaneamente lasciate sole e inondate di consigli, libri, riviste e trasmissioni che fanno a gara a proporre i “devi” e i “non devi” del ...

Come trasformare un bullo in un alleato: la metamorfosi del critico interiore

Non sarebbe bello se noi, come esseri umani, non esitassimo a dimostrare la nostra forza e potessimo vivere sinceramente ciò che siamo senza mostrare imbarazzo per la nostra sensibilità e vulnerabilità? Non sarebbe ...

Bambini piccoli: educhiamoli alla diversità fin da appena nati

Cercando di comprendere l'origine del razzismo nei bambini, la ricercatrice Jessica A. Sormerville, docente associato dell'università di Washington, che si occupa dello sviluppo dei comportamenti sociali (es. gentilezza ...

Musica e movimento per il benessere psico-fisico… come? Con il BodyMindDialogue®

Se dico musica, cosa ti viene in mente? Movimento, danza, allegria, relax… E se dico musica e bambini? Movimento senza esitazione, spiccato senso del ritmo senza che nessuno glielo abbia mai insegnato! Ora una domanda ...

Dimagrire con la musica: un’esperienza professionale

Parlare di musica e associarla ai temi dell’alimentazione non è poi così sbagliato. Questa tesi è stata ricavata da un’esperienza condotta con una famiglia, il cui obiettivo era condurli a comprendere come il benessere ...

Perchè amiamo la musica? La risposta sta in 6 motivi psicologici

La musica afferra le nostre emozioni immediatamente, in modi che poche altre forme d’arte sono in grado di gestire. Essa impegna le nostre menti in forma complessa infatti bastano poche battute di una canzone per ...

Se la mamma e papà si ammalano...

Una malattia grave non concerne soltanto la persona che la contrae; anche i suoi familiari, amici e parenti sono coinvolti. Quando ad ammalarsi è un genitore, alla sofferenza fisica ed alle difficoltà quotidiane che la ...

Il messaggio nascosto del sintomo nella malattia

Quando il dolore assale, il primo istinto è quello di farlo sparire. Mal di testa, bruciore di stomaco, dolori alle spalle o mal di gola... oggi vi sono tanti prodotti in grado di  alleviare o eliminare i nostri sintomi ...

La malattia in famiglia e la crisi che l'attraversa

Il piccolo principe: "Cerco degli amici. Cosa vuol dire "addomesticare?" La volpe: "E' una cosa da molti dimenticata. Vuol dire creare dei legami". Il piccolo principe: "Creare dei legami?" La volpe: "Certo... io non ...

Che significato hanno i regali? Come possiamo insegnare ai bambini il valore delle cose?

"Caro Babbo Natale…" Questa sarà la frase più scritta dai bambini, per mano loro o attraverso quella dei genitori, in questo periodo dell’anno. Solo in pochi, infatti, rinunceranno alla “famosa letterina” con la quale ...

Riscopriamo la parte bambina che è in noi

Solitamente quando si pensa al Natale si pensa ai bambini e se ne considera la festa, una festa “per” e “dei” bambini...  Quante volte ci sarà capitato di sentir dire “quando ero bambino il Natale era diverso”... “da ...

Il gioco: un serissimo jogging per la mente

“Il gioco è come un caleidoscopio” sostiene Marc Bekoff biologo evolutivo dell'Università del Colorado, nel senso che è creativo e casuale. Per questo favorisce flessibilità e creatività che in futuro potrebbero ...

il counselor chi è? Counseling e relazione d'aiuto

Il counselor è una figura professionale che da oggi è finalmente riconosciuta dallo stato italiano con la legge n. 4 del 14 gennaio 2013 Il counseling è un'attività professionale che si propone di aiutare le persone a ...

Quando è il tempo giusto per imparare a leggere?

Imparare a leggere è uno dei primi compiti scolastici dei bambini. Con la lettura lo scolaro accede a concetti cui non potrà arrivare tramite l'esperienza. Ma quando è necessario fornire stimoli affinché impari a ...

Sonno e sogni: le caratteristiche della “nanna” nelle diverse età dei bambini

Il sonno per i bambini, dai neonati ai più grandicelli, corrisponde a un bisogno fisiologico e psicologico importante. Fare la nanna permette loro di ricaricarsi di energie e di crescere in modo sano. Questo è ...

Lo psicologo? Colui che riconsegna se stesso all’uomo...

La parola “psicologo” compare spesso accompagnata da aggettivi che ne qualificano formazione e compiti: psicologo sociale, forense, del lavoro, dello sport, clinico ecc... Per capire cosa si chiede esattamente a questo ...

Separazione: il pianto dei bambini e le lacrime dei genitori...

Drrriiiiinnnn… a chi, anche solo pronunciando queste poche ripetute lettere, non torna alla mente il fremito, scandito da quel suono, che sancisce il primo ingresso o il ritorno a scuola dopo l'estate? Che sia ...

La scuola è finita! Promosso o bocciato? Come reagire agli insucessi

“Se non avessi sopportato la fatica di perdere qualche gara, non sarei mai diventato anche vincente” Francesco, 9 anniSiamo in dirittura d'arrivo dell'anno scolastico e questa fatidica domanda diventa la più diffusa tra ...

Regole tra adulti e bambini... che fatica! Perché abbiamo difficoltà a dare regole?

Mettere regole e confini chiari ai comportamenti dei figli è il compito più difficile che i genitori sono chiamati ad affrontare. L'etimologia del termine “educare” deriva da “règere”, ossia guidare. In questo senso la ...

Aiuto, ho paura !” Come porsi difronte alle paure dei bambini? I comportamenti da adottare e ...

La paura è un'esperienza naturale per l'essere umano, una preparazione psicologica e cognitiva necessaria per affrontare una situazione ritenuta pericolosa. La paura esorta alla prudenza, ha una funzione di salvaguardia ...

la relazione d'aiuto

a cura dei nostri esperti in counseling relazionale vuoi saperne di più?   > approfondisci   

l'intervento dello Psicoterapeuta

a cura dei nostri esperti  vuoi saperne di più?   > approfondisci 

   

 

   Girotondo Kids

    SPAZIO D'ASCOLTO
   
GRATUITO 

               scopri cos'è>
    Spazio Ascolto

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

spazio fra banner



    CONSIGLI
    DI LETTURA:

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
1200923
oggi55
ieri841
questa settimana2225
questo mese8821
totale visitatori1200923

A
A

spazio fra banner

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

spazio fra banner

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
Segui la nostra trasmissione